14.6 C
Bologna
domenica, 22 Settembre 2022

Per assistenza

spot_img

Treni del foliage: i colori dell’autunno visti dal finestrino

È adesso il periodo ideale per regalarsi una fuga su rotaia alla scoperta delle sfumature più magiche dell’autunno e ammirare dal finestrino i boschi, le brughiere e i vigneti che cambiano colore. Basta salire sui treni del foliage, che viaggiano in montagna, in collina e in pianura lungo tutto lo Stivale. Isole comprese

 
Ferrovia dei Parchi

L’autunno con le sue giornate già brevi e i tramonti infuocati è la stagione che, più di ogni altra, richiama il piacere della contemplazione. E fra gli spettacoli che la natura ci offre fra ottobre e novembre, quello universalmente celebrato del foliage – il vagabondare fra parchi, selve e campagne per osservare la caduta delle foglie – ogni volta ci seduce con inesauribili sorprese.

Certo: questa è il periodo che in genere si consacra alle scampagnate a piedi (o in bici) nei boschi e alle escursioni per vigne e brughiere, dove il verde estivo è ormai trascolorato alla tavolozza incandescente del giallo e del rosso.

LEGGI ANCHE: Borghi in autunno: ecco quali visitare da Nord a Sud, per una gita tra foliage e buona tavola

Eppure, ci sarebbe anche un’alternativa alle passeggiate open air. Che non è il volo transoceanico per ammirare gli alberi di Central Park o per esplorare a naso in su le foreste di aceri canadesi, ma è un semplice biglietto dei treni del foliage: quei convogli speciali – ma anche di linea – che, nel nome della mobilità dolce, si rivelano i mezzi di trasporto ideali per gustare con gli occhi (e immortalare con lo smartphone) la festa cromatica autunnale.

Val d’Orcia Foto A. Bini Archivio FVO-FTI

I treni del foliage in Italia

Non più “rami secchi” o tratte marginali, sono sempre di più le linee ferroviarie dove viaggiano i treni storici (come la Transiberiana d’Italia e tutti quelli del progetto “Binari Senza Tempo” della Fondazione delle FS Italiane, con locomotive a vapore e carrozze “Centoporte” e “Corbellini” realizzate tra gli anni Venti e Cinquanta del Novecento) che, in particolari periodi dell’anno, si trasformano in convogli ad hoc per partecipare a mostre, sagre, mercatini o, più semplicemente, per immergersi nella magia del foliage, con prenotazione obbligatoria e sempre nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.

LEGGI ANCHE: Viaggi in treno: i migliori tra quelli di lusso, panoramici e storici

Su alcune di queste linee “secondarie” (molte sono tutelate come Patrimonio Unesco) si può poi tornare, a distanza di tempo, viaggiando con vagoni e locomotori moderni che hanno la caratteristica di viaggiare a velocità comunque contenuta, garantendo ai patiti di fotografia il tempo necessario per regolare l’inquadratura prima dello scatto.

Il treno del Renon

Ci sono treni del foliage che si possono prendere anche tutti i giorni, magari per andare al lavoro, inoltrando in territori del nostro Paese che in altre stagioni dell’anno passano quasi inosservati, e convogli che sconfinano in Svizzera, come i trenini della Ferrovia Vigezzina-Centovalli o il Bernina Express.

GUARDA ANCHE: Riparte il treno del foliage: viaggio tra i colori dell’autunno nelle Centovalli

Qualunque sia la linea prescelta e il tempo a disposizione, fra ottobre e novembre la grande bellezza del foliage è sempre a portata di sguardo oltre il vetro del finestrino: non solo nelle zone alpine del Nord ma anche nell’Italia del Centro, lungo la dorsale appenninica, e ancora più a Sud, nelle isole, dove le foglie gialle cadono volteggiando nel mare o si adagiano sulla lava solidificata del vulcano. Una volta definita la meta, non resta che salire in carrozza.

SCOPRI NELLA GALLERY i treni del foliage in Italia

Ferrovia Vigezzina Centovalli

FONTE: DOVE Corriere della Sera https://viaggi.corriere.it/

Dove Viaggi ©RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO



Articoli correlati

Il magazine che non c’era

Questo non è un editoriale. Non nel senso classico del termine. E non presenta un magazine tradizionale composto di rubriche e notizie settoriali alla...

Community

spot_img
OPENPLANET - sviluppato daspot_img

Ultimi Articoli

Featured