7.6 C
Bologna
giovedì, 22 Dicembre 2022

Per assistenza

spot_img

Il capriccio di Salomè

Andrea SOLARIO (o Solari) | Salomè con la testa di S. Giovanni Battista (dettaglio), 1506-1507. Olio su tavola, 47 x 57.2 cm. Metropolitan Museum of Art, New York City

Andrea Solari (o anche Solario) (Milano1470 circa – Milano1524) è stato un pittore italiano.Sacra Famiglia con San Simeone, Milano, Pinacoteca di Brera, 1495

Attivo a Milano durante e dopo il soggiorno di Leonardo da Vinci, da cui fu profondamente influenzato, fu tra i maggiori interpreti del Rinascimento lombardo. Fu annoverato tra i Leonardeschi, benché, a causa del suo prolungato soggiorno a Venezia, la sua arte costituisca una originale sintesi dell’eredità di Leonardo con il colorismo veneto e l’arte fiamminga fortemente presente in laguna[1].

Salomè con la testa di S. Giovanni Battista (dettaglio)

Era figlio di Bartolomeo (o Bertola), mastro muratore e carpentiere, appartenente alla famiglia dei Solari di Carona, prolifica famiglia di artisti cui appartenne il celebre architetto Guiniforte Solari, ingegnere ducale negli anni di Francesco Sforza. Il fratello Cristoforo fu un importante scultore, attivo nel cantiere della Certosa di Pavia. L’anno di nascita, ignoto, è generalmente collocato verso il 1470[2].

Salomé con la testa di San Giovanni Battista è un dipinto del pittore milanese Andrea Solario. Del dipinto esistono più versioni, questa al Metropolitan Museum è senz’altro la più bella e fu realizzata per un nobile committente in Francia, dove Solario lavorò intorno al 1507-1509. Realizzata con un’incredibile attenzione per i dettagli, l’artista ha raggiunto un effetto impressionante giocando sul contrasto tra la bellezza e i gioielli intricati di Salomé, e l’orribile vista della testa del Battista tenuta in mano dal braccio del carnefice. Il naturalismo descrittivo dei riflessi e delle superfici è debitore sia a Leonardo Da Vinci, che per decenni lavorò a Milano, sia alla pittura olandese. 

Fonte principale: Wikipedia

Articoli correlati

Il magazine che non c’era

Questo non è un editoriale. Non nel senso classico del termine. E non presenta un magazine tradizionale composto di rubriche e notizie settoriali alla...

Community

spot_img
OPENPLANET - sviluppato daspot_img

Ultimi Articoli

Featured